Creare un sito di annunci con WordPress

Hai pensato di creare un portale di annunci con WordPress a seguito di una fantastica idea?

Bene, si può fare!

WordPress è uno strumento che permette di fare siti web meravigliosi, ha tantissime estensioni e grafiche attuali, e nel mercato premium è possibile trovare a pochi dollari un template destinato alla gestione degli annunci, con tanto di area utenti dov’è possibile inserire in autonomia annunci categorizzandoli in modo free o attraverso un abbonamento con pagamento online.

Tutto fantastico, se vuoi realizzare un clone (minore) di subito.it o autoscout, oppure un portale di dating, oppure un riferimento per le aziende di prodotti vegani, o fruire servizi online attraverso registrazione utenti, basta scegliere lo strumento più bello per veder subito realizzato ciò che avevi in mente pochi minuti prima.

Se temi e plugin rispecchiano perfettamente quello che vuoi realizzare sei a cavallo, con pochi dollari riesci ad installare software di qualità; se non hai particolari esigenze, se non vuoi cambiare tipologia di abbonamento, se ti va bene come si vedono gli annunci, se l’area clienti e sufficientemente completa, praticamente se ti adatti hai risolto il problema.

Se tutti questi “SE” hanno una risposta positiva allora è tutto ok.

Limiti di un sito di annunci in commercio

Purtroppo il più delle volte l’idea incredibile che spinge a fare un sito di annunci con WordPress è proprio dettata della funzionalità, per esempio, se vuoi verticalizzare un portale di annunci per strumenti musicali e l’idea di base prevede una registrazione con relativo invio di email personalizzate ed iscrizione a delle playlist su Youtube con conseguente richiesta di feedback in base alla categoria scelta, campa cavallo… non troverai mai il template o plugin che fa per te.

Potresti provare a far modificare le funzionalità di ciò che hai acquistato da un programmatore, aggiungendo le cose extra che vuoi, ma finiresti per incasinare il sistema e non avere mail al 100% quello che vuoi tu, adattandoti continuamente.

Prese dallo sconforto molte persone con una visione futura del web per ciò che hanno in mente abbandonano, oppure ci provano spendendo quel che basta per capire che non è possibile proseguire; magari si affidano allo smanettone di turno per installare 300 plugins ed un tema premium convinti che tutto funzionerà, ma il risultato è decisamente sotto la media con un sito lento e poco aggiornabile, a causa di sviluppo custom che non permette più di avere gli aggiornamenti.

Ecco come creare il portale dei tuoi sogni con WordPress

Sembrerà impossibile ma una soluzione c’è, usare WordPress con la sua facilità di utilizzo per creare un sito di annunci non è una cosa impossibile, anzi!

La prima cosa da fare è programmare ogni azione in base alla proprie idee, quindi stilare un piano di sviluppo (anche scritto su carta da formaggio) dove unire le varie attività come un diagramma di flusso.

La fase successiva, da non sottovalutare assolutamente, è quella di stabilire un piano marketing, quindi una volta terminato il portale di annunci come lo mostrerai al mondo intero?
Google Ads, Google organico, Facebook, Youtube, Instagram, decidi tu in base ai tuoi obiettivi, ai tuoi prodotti ed a come intendi approcciarti al grande pubblico.

Infine lo sviluppo, è necessario avvalersi di un programmatore professionista che sappia mettere in pratica tutto quello che desideri, consigliandoti e facendo una valida analisi prima di stilare un preventivo, che non verrà considerato come spesa, ma come investimento, vuoi guadagnare dal tuo sito di annunci vero?

In WordPress è necessario adottare poche e semplici regole, ma basilari per avere lungimiranza:

  • Avere la possibilità di aggiornare sistema, temi e plugin senza limiti o timori.
  • Installare temi e plugin che siano per quanto possibile stabili, evitando di sostituirli magari solo dopo un mese.
  • Non installare troppi plugin, spesso alcune semplici funzionalità possono essere scritte con un paio di righe di codice.
  • Lo sviluppo extra che il programmatore deve fare non va inserito nel tema o plugin, ma va sviluppato un plugin a parte con le funzionalità distinte ed ordinate all’interno del codice.
  • Essere padroni del proprio sito web, senza dipendere sempre da qualcuno per le cose meno difficili da fare.
  • Sviluppare il tutto in un’ottica SEO, per cercare comunque di essere presenti in Google anche se non si punta all’organico.
  • Vedere ciò che lo sviluppatore ha fatto in precedenza, per aver conferma di essere in buone mani.

Grafica degli annunci ed esperienza utente

La parte front end va curata al dettaglio, oltre che bellissima, colorata, iconizzata ed attuale dev’essere intuibile e deve indurre l’utente dove vuoi tu, ossia ad un’azione che porti guadagno; non devono esserci distrazioni che possono compromettere il click in più, ed è essenziale stabilire l’ordine degli oggetti da visualizzare con una certa logica.

Inutile dire che il tutto dev’esser fruibile dai dispositivi mobile, in media oltre il 75% dei siti web è visitato principalmente con telefono o tablet.

Concludendo ricordo che un portale dev’essere sviluppato assieme, cliente e programmatore, ci dev’essere sinergia tra le parti ed entrambi devono sposare la stessa idea per generare un prodotto di qualità; il costo sicuramente non sarà basso come acquistare una grafica premium, ma lo ribadisco dev’essere considerato come un investimento.
E poi non è detto che costi così tanto… chiedere è lecito…

Negli anni ho costruito parecchie aree riservate per l’utilizzo più strano, molto vicine ad un “semplice” sito di annunci, strumenti ovviamente non presenti in commercio in quanto troppo personalizzati; il riscontro è stato immediato, anche quelle che sembravano le richieste più insidiose alla fine sono state realizzate con estrema facilità, agevolando l’automazione delle attività.

Se l’idea che hai in mente da tempo è realizzare un sito per annunci con la praticità di WordPress fai tesoro di quanto ho scritto in questo post, e se ti fa piacere contattami ed esponimi il tuo progetto, valuteremo assieme la fattibilità.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sandra e Denise

Oggi possiamo dire di essere indipendenti creando un piano editoriale annuo e misurando ogni attività del nostro e-commerce; la formazione fatta è stata fondamentale. Grazie

Leggi Tutto »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi